febbraio 12, 2018 - No Comments!

Condé Nast Genius on AWS

In questo episodio di This is My Architecture, il format AWS in cui vengono presentate architetture cloud innovative, Marco Viganò CTO digital di Condé Nast ha mostrato la soluzione adottata per il progetto Genius.

Genius è il cervello dietro molti dei portali del gruppo Condé Nast, un motore di recommendation per gli oltre 30 milioni di visitatori.

Abbiamo collaborato con Condé Nast per la realizzazione di parte dell’infrastruttura. Il loro approccio da early adopter ci ha permesso di iniziare ad utilizzare i servizi di Rekognition poche ore dopo il loro rilascio al pubblico.
I nuovi servizi di machine learning di AWS vanno ad arricchire i contenuti presenti nel DAM interno con informazioni relative agli oggetti e le celebrity individuati nelle foto.

Con un’infrastruttura completamente serverless, i costi di elaborazione e manutenzione sono ridotti al minimo e i media taggati in maniera automatica sono diventati immediatamente abilitanti allo sviluppo di nuove funzionalità. Nello specifico, le informazioni relative alle celebrity presenti nella gallery vengono utilizzate in un modello di MXnet per migliorare la rilevanza dei contenuti suggeriti ai visitatori.

Citando il CEO di AWS, per la riuscita del progetto è fondamentale avere la possibilità di esplorare nuove soluzioni in maniera iterativa senza grandi investimenti anticipati che possano in qualche modo precludere la scelta di altre strade.

Published by: xpeppers in Blog, Cloud, XPeppers

Leave a Reply