All Posts in Eventi

gennaio 13, 2017 - No Comments!

I prossimi eventi

Save the date, tanti eventi in cui saremo presenti come organizzatori o tra il pubblico ad ascoltare.

25 gennaio - AWS business essentials & Re(Play):Invent + AWS User Group Ticino

aws

Il nostro primo evento in Ticino in collaborazione con AWS, un evento gratuito rivolto a coloro per cui il lavoro con AWS rappresenta una novità e per chi invece ha già
dimestichezza con il cloud computing e vuole scoprire le ultime novità presentate all’AWS re:Invent di Las Vegas.
A seguire, il meetup AWS User Group Ticino con ospite speciale il Technical Evangelist AWS Danilo Poccia.

Registrati qui

27 gennaio - Incontro Community 4DevOps + Docker Italia

i4di 2

Un incontro super a Roma, in cui si susseguiranno talk interessanti su Serverless, containers, orchestrazione e molto altro legato al mondo DevOps.

Vedi l'agenda

4-5 febbraio - Fosdem

fosdem

L'appuntamento da non perdere per gli amanti dell'open source, e della buona birra artigianale 🍻

Sito dell'evento

11 febbraio - mini iad Vimercate

mini iad

L'Italian Agile Days si fa piccolo e va in tournée, il keynote di Ran Nyman ci parlerà di casi di successo di un'implementazione del framework LeSS in aziende di grandi dimensioni

L'evento è già sold out 😢

 

Pronti a partire? ci vediamo li, o seguici su twitter

ottobre 12, 2016 - No Comments!

ReactJS Day 2016 Verona

by Christian Fei

Venerdì, 7 ottobre 2016, ho partecipato alla seconda edizione dell'evento "ReactJS Day 2016" a Verona.

La conferenza è iniziata con la presentazione dell'associazione GrUSP e di Frontenders Verona (FEVR).
Dopodiché in lineup c'erano due presentazioni sui temi "Individual paint for your React components" e "CSS is dead, long live CSS (but in modules, please)!", quindi entrambi riguardanti lo stilyng di componenti React.
Johannes Stein (@frostney) ci ha condiviso la sua esperienza con le varie tecniche per stilizzare componenti con React, dai famigerati inline-styles, da Aphrodite, da react-with-styles a una marea di webpack-modules. Adesso bisogna solo scegliere..

Dopo una breve pausa, Emanuele Rampichini (@emanuele_r) ha parlato dei vari tipi di testing di applicazioni di React. Partendo da una filosofia "PnP (Push-and-Pray)", come si crea un' applicazione che è in linea con il titolo della sua presentazione "How to push a ReactJS application in production and sleep better"? Non nuoce avere conoscenza della libreria react-test-utils e react-shallow-testutils per testare componenti React unitariamente o integrazione. Per una soluzione all-in-one di Airbnb, consiglia(mo) enzyme.

Con Massimiliano Mantione sul palco non c'era altro che aspettarsi una sbalorditiva demo con live-coding.
Ci ha lasciato tutti a bocca aperta con la dimostrazione di un suo esperimento dell'uso di React per lo shallow rendering della view, Redux per la gestione dello stato dell'applicazioni e tre varianti di "view" a la "TodoMVC":

  • una parte renderizzata con componenti HTML
  • un canvas 2D
  • un canvas 3D renderizzato con WebGL


*Modificando la todolist in una view, cambiava in tutte e tre 😎*

Francesco Strazzullo ci ha raccontato dello sua esperienza con la libreria MobX per lo state management in applicazione web JavaScript.

Nella presentazione "Building Modular Redux Applications" Gian Marco Toso presenta l'attuale stato dell'arte per l'organizzazione di progetti e del codice di applicazione modulari scritte con Redux.js.

Scrivere applicazione con una codebase "ridotta" (in termini di logica di business, linee di codice, complessità etc.) è veramente un gioco da ragazzi, ammettiamolo. Ma cosa succede in una codebase di grande scala? Il codice si riduce a codice illegibile e inutilmente complesso (aka "Spaghetti Code"), o è comprensibile e mantenibile?
Erik Wendel parla della sua esperienza ormai di quasi 5 anni in Bekk Consulting, insomma in una organizzazione a larga scala, in cui sono state adottate le librerie React e Redux. Wow!

Hoti Fatos ci introduce nel mondo GraphQL, e con una dimostrazione live ci spiega concetti del nuovo Query Language "GraphQL" (di Facebook).

La fantastica giornata al ReactJS Day 2016 finisce con la presentazione del carismatico Michele Bertoli su "Proper Error Handling with React/Redux".

seguita dall'invito al Node.JS Conf, il 22 Ottobre a Desenzano. Ci vediamo lì!

settembre 29, 2016 - No Comments!

Come è andato il Lambda Zombie workshop

Un grande successo per il Lambda Zombie workshop, per la prima volta in Europa e primo evento lai organizzato con Cloud Alliance.

zombie workshop

Prima del workshop, Danilo Poccia, technical evangelist in AWS, ha spiegato il cambio di paradigma da una architettura monolitica ad una a microservizi, dal punto di vista delle infrastrutture e di come va a modificare l’organizzazione dei team.

IMG_0419
La seconda parte di apprendimento è stata sulle architetture serverless e il modo in cui consentono di creare ed eseguire applicazioni e servizi senza dover gestire infrastrutture. Danilo ha spiegato come rendere più facile la costruzione, gestione e scalabilità delle applicazioni sul cloud, eliminando gran parte delle problematiche derivanti dalla gestione dei server.

IMG_0425
L’evento sold out ha arruolato tantissimi volontari nella "AWS Lambda Signal Corps" per contrastare l’arrivo di ordate di zombie da tutto il mondo, monitorate tramite un Raspberry Pi collegato ad un SenseHAT.


 

Durante il workshop Danilo e Paolo Latella hanno mostrato i benefici di utilizzare Lambda per la costruzione di una applicazione di messaggistica e le integrazioni con servizi esterni.

zombie workshop

Lambda Zombie workshop

Salvato il mondo dall'invasione imminente abbiamo parlato del futuro davanti a una birra 🍻

IMG_0434
Visto il grande successo vorremmo replicare con nuove edizioni, anche in azienda. Dove vorresti vedere il prossimo evento? faccelo sapere

settembre 29, 2016 - No Comments!

AWSome Day roadshow Milano

awsome day

Lo scorso 21 settembre abbiamo partecipato all’AWSome Day roadshow di Milano, una giornata di formazione gratuita rivolta a chi ha iniziato o vuole iniziare ad utilizzare il servizi cloud di Amazon.

Durante l'evento abbiamo presentato il nuovo calendario corsi per la formazione ufficiale AWS.


L’evento gratuito ha permesso ai tantissimi partecipanti di acquisire una comprensione più profonda di servizi di base e delle applicazioni AWS.


Il nostro Paolo Latella spiegato, con un certo savoir-faire, i concetti fondamentali di AWS dalle macchine virtuali allo storage, passando per database e networking.


Le prossime tappe sono Roma e Padova: https://aws.amazon.com/it/awsomedaysitalia-2016/
Ci vediamo li?

agosto 24, 2016 - No Comments!

novità dall’AWS Summit New York

Screenshot 2016-08-24 12.03.44

Lo scorso 11 agosto siamo stati al summit newyorkese di AWS dove abbiamo assistito alla presentazione dei nuovi servizi e funzionalità rilasciate, tra cui:

  • Amazon Kinesis Analytics: servizio managed per elaborare flussi di dati in tempo reale con lo standard ANSI SQL senza dover apprendere specifiche competenze su programmazione o framework di elaborazione. Questo servizio permette di creare ed eseguire query SQL su flussi di dati per ottenere analisi concrete e soddisfare con tempestività le esigenze aziendali e la domanda dei clienti. Si integra con Kinesis Streams e Kinesis Firehose.
  • aggiornamento di Elastic Block Storage: AWS ha ridotto il prezzo del 47% per lo storage delle snapshot, e aumentato il numero di IOPS che possono essere provisionate
  • Application Load Balancer: Secondo Vogels, questo servizio da il controllo completo su come inviare traffico alle singole componenti del sistema con un vantaggio per i siti web e mobile apps, che girano su container o su istanze di EC2.
  • aggiornamento di AWS Key Management Service (KMS): gli utenti di AWS KMS possono utilizzare le loro chiavi, dando il controllo locale sulla generazione e mantenimento delle chiavi in modo da rispettare i requisiti di compliance della loro azienda.

Screenshot 2016-08-24 11.19.44

Oltre alle novità è stato interessante ascoltare le esperienze del CTO di Lyft e la DevOps engineer di Airtime.

Ci ha colpito il percorso dell'azienda di ride-sharing, dal suo lancio nel 2012 con solo tre server, fino ad oggi, con un risultato appena completato di 14 milioni di corse nel mese di luglio e un’infrastruttura al 100% su AWS.

Il CTO ha sottolineato come Lyft utilizzi l’autoscaling per aiutarli a risparmiare in modo significativo sui costi delle infrastrutture, e come Amazon RedShift Data Warehouse lo ha aiutato a lanciare Lyft Line che rappresenta una parte fondamentale della sua strategia di crescita.

luglio 29, 2016 - No Comments!

Learn Adopt Innovate 🚀

Il workshop AWS Lambda zombie da poco annunciato fa parte di una nuova serie di eventi tech che stiamo organizzando in collaborazione con la Cloud Alliance. Siamo molto felici di presentarvelo.

learn adopt innovate
Learn Adopt Innovate (LAI) è un format itinerante che tratta argomenti innovativi legati al cloud computing applicato allo sviluppo software e operations.

Gli eventi LAI si compongono di tre fasi:
Learn, l’importanza di rimanere sul pezzo, apprendere gli ultimi trend del cloud computing
Adopt, demo e workshops hands-on, mettiamo subito in pratica quanto imparato con dei laboratori interattivi.
Innovate, invitiamo persone autorevoli dell’argomento trattato a condividerci le loro esperienze. Un modo per trasmettere entusiasmo e guardare al futuro.

Ci rivolgiamo a developer, sistemisti, makers e startupper per offrire sessioni interattive che prevedono un’opportunità unica per imparare sul campo, con il supporto di un istruttore.

Vogliamo far crescere la community di cloud enthusiasts, ogni evento consiste di un mix di presentazioni, demo, laboratori e spazi aperti alla discussione. Ci saranno anche momenti di networking e aperitivi.

Gli eventi saranno nelle principali città italiane, siamo aperti a nuove proposte e collaborazioni.

Lascia la tua email per rimanere aggiornato

Calendario (in aggiornamento):

22 Settembre - Milano - Severless LAI
20 Ottobre - Big Data LAI
16 Novembre - IOT LAI
13 Dicembre - DevOps LAI
15 Febbraio - Mobile LAI
Se vuoi candidarti come speaker per uno dei temi sopracitati scrivici a info@cloud-alliance.it. Per rimanere aggiornato sui prossimi eventi iscriviti alla newsletter.

luglio 22, 2016 - No Comments!

AWS lambda zombie workshop

Stiamo reclutando nuovi sviluppatori per la AWS Lambda Signal Corps

zombie workshop

In uno scenario in cui gli zombie hanno preso il sopravvento nelle aree metropolitane, la AWS Lambda Signal Corps ha costruito un sistema di comunicazione per tenere in contatto i sopravvissuti.

Partecipa al AWS Lambda Signal Corps!

Un workshop, già collaudato in altre città degli Stati Uniti, in cui i partecipanti hanno lavorato in gruppi per costruire un'applicazione di messaggistica serverless per i sopravvissuti ad una apocalissi zombie, utilizzando Amazon S3, Amazon DynamoDB, Amazon gateway API, e AWS Lambda. I partecipanti hanno imparato a conoscere modelli di microservizi e le best practice per le architetture serverless. Hanno poi esteso la funzionalità dell'applicazione chat serverless con varie funzionalità e add-on - come l'integrazione per l’invio di SMS, e il rilevamento del movimento di zombie - utilizzando i servizi aggiuntivi come Amazon SNS e Amazon elasticsearch.

Dal diffuso interesse dei nostri clienti per le architetture serverless e AWS Lambda, e il nostro entusiasmo per questo argomento, siamo felici di annunciare che ospiteremo questo workshop gratuito il 22 Settembre a Milano.

Aiutaci a salvare l'umanità! Registrati qui

Cosa sono le architetture serverless?
Le architetture serverless consentono di creare ed eseguire applicazioni e servizi senza dover gestire infrastrutture. L'applicazione viene eseguita ancora sul server, ma tutta la gestione del server è fatto per voi dal provider cloud. Le architetture serverless possono rendere più facile costruire, gestire e scalare le applicazioni sul cloud, eliminando gran parte delle problematiche derivanti dalla gestione dei server.

Cosa è AWS Lambda?
AWS Lambda permette di far girare il tuo codice senza il provisioning o la gestione di server. Paghi solo per il tempo di elaborazione che consumi, non ci sono quindi costi quando il codice non sta girando. Questo rende più facile che mai costruire applicazioni scalabili con managed services potenti, in modo da poter concentrarsi sul proprio core business - come sopravvivere - mentre AWS si occupa della gestione delle infrastrutture.

giugno 16, 2016 - No Comments!

AWSome Day Bologna

paolo latella awsome day

Nella suggestiva location del Multisala Odeon abbiamo partecipato al capitolo bolognese dell'AWSome Day, una giornata di formazione gratuita per chi si avvicina ad Amazon Web Services per la prima volta e vuole approfondirne la conoscenza.

desk

Eravamo presenti sia come speaker sia con il desk di training dove abbiamo incontrato molti AWS enthusiast e presentato il nostro nuovo calendario dei corsi AWS.

corsi xpeppers

Dopo l'estate si riprende con Milano, Padova e Roma!

maggio 29, 2016 - No Comments!

Lambda e architetture serverless, la nostra esperienza

Siamo stati ospiti del Trentino Cloud Computing Meetup, dove abbiamo raccontato la nostra esperienza con AWS Lambda, il servizio di Amazon AWS per poter realizzare architetture serverless.

 

Dopo una breve introduzione sui servizi di cloud computing offerti da Amazon AWS, abbiamo parlato di come funziona AWS Lambda, delle sue features e del relativo paradigma delle serverless architectures, di cui tanto si parla da un anno a questa parte.

Il motto che abbiamo inventato per descrivere le lambda è “no ops, just code!” :slight_smile:

Il servizio gestisce attualmente circa 400 mila fotografie, caricate da 150 mila fotografi. Ogni giorno vengono caricate circa 3000 foto.

Per sviluppare le lambda abbiamo usato Node.JS e il framework Serverless, che ci ha semplificato la scrittura, il testing automatico e il deploy su AWS delle diverse functions che componevano le nostre API. Servlerless inoltre consente di configurare facilmente l’API Gateway di Amazon per poter agganciare le lambda a delle rotte HTTP esposte ai nostri client (nella fattispecie il client è una app AngularJS).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella presentazione abbiamo cercato di condividere le cose che abbiamo imparato riguardo alle lambda, compresi pregi e difetti, e alcuni aspetti di cui bisogna tener conto per sfruttarle al meglio.


Alcuni link per approfondire l’argomento:


lambda costs

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un ringraziamento a @pietro.dibello e Daniel Depaoli per la presentazione e Impact Hub Trento per l'ospitalità.

aprile 27, 2016 - No Comments!

Network e infrastrutture resilienti con il DevOps e la Continuous Delivery

Tutti dovrebbero sentire la responsabilità di portare miglioramento, nuove tecniche, prodotti e strumenti che guidano uno spirito innovativo in tutta l'azienda. Il nostro obiettivo non è solo sul "fare il lavoro", ma fare in modo che ognuno stia contribuendo in maniera significativa e coinvolgente all'interno del team.

 

Su questo argomento che ci sta molto a cuore stiamo organizzando una nuova edizione di DevOps e Continuous Delivery. Una opportunità da non perdere per migliorare le tue skills.

devops benefits

Con questo corso imparerai a creare una deployment pipeline con Vagrant e Chef ed utilizzeremo Jenkins come server di Continuous Integration. Costruiremo in modo automatico un intero stack infrastrutturale in cloud con AWS, Packer e Terraform.
Vedremo anche gli aspetti legati alla metodologia e di come puoi avere il controllo sul processo di rilascio, di automatizzarlo e renderlo efficiente per ridurre tempi, costi e rischi.

Vedi il programma completo

 

devops aws

Se la tua infrastruttura si avvale dei servizi di Amazon Web Services, il corso DevOps Engineering on AWS che eroghiamo come Authorized Training Partner AWS è quello che fa per te.
DevOps Engineering on AWS dimostra l'utilizzo dei modelli DevOps più comuni al fine di sviluppare, distribuire e mantenere le applicazioni in AWS. Il corso illustra i principi fondamentali della metodologia DevOps e prende in esame vari casi d'uso applicabili a scenari di sviluppo di startup, piccole e medie imprese ed enterprise.

Scopri la scheda del corso

 

 

Contattaci per maggiori informazioni e offerte di acquisto in bundle.